Firenze VintageBit 2022

Il paese del benGori

Venimmo, vedemmo ed ottenemmo la prova ontologica dell’ esistenza del Philips CDI, dell’ Atari Jaguar e del 3D0 con picchiaduro delle guerriere Sailor, della stampa specializzata su codeste oscure piattaforme, dei lunghi tentacoli della demoscena che lambiscono l’ Atari Portfolio, dello Spectrum che non risente del 40° genetliaco e macina bad-apple dall’alto dei suoi 48k, del Ti99-4a che ha la più bella conversione di Dragon’s Lair su 8bit di sempre, di come si possano creare con calibro, talento e bestemmie delle scocche meravigliosamente uniche per Atari, della conferma che è semplice entrare nel giro della dipendenza da tatstiera meccanica ma impossibile resistere alla tentazione di attaccarla ad un Amiga, di come un gioco misconosciuto per C=64 sul controllo del traffico trascini nel baratro della competizione ancora oggi. E anche altro, nella gallery qui sotto:

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.